Offerte turistiche


IL MITO DI LEONARDO
IL MITO DI LEONARDO A TORINO : SFRUTTA L...

TOUR ARGENTERA e MERCANTOUR
Traversata tra Italia e Francia, tra il ...

Dal Verbano al Cusio attorno al Mottarone
Partenza del tour da Stresa-Carciano. Bi...

Matrimonio in Villa Sul Lago Maggiore
Lo staff di Lake Maggiore Weddings - Ver...

Distendersi a filo dacqua in Valle Gesso....
  1° Giorno: Arrivo in Valle G...
ECCELLENZE > Le colline e la pianura

Le colline e la pianura

Pagina 1 di 2 >> Prossima

Langhe Roero e Monferrato

LANGHE ROERO E MONFERRATO

LE COLLINE: DA GUSTARE CON GLI OCCHI

Vuoi assaporare una vacanza da conservare tra i tuoi ricordi più deliziosi? Vieni sulle colline delle Langhe, del Roero e del Monferrato, dove nascono vini come il Barolo, il Barbaresco, la Barbera, il Dolcetto, il Brachetto d’Acqui, il bianco di uve cortese Gavi, il Roero, prodotto nella zona omonima e il Moscato d’Asti, nomi sacri per i cultori del gusto in tutto il mondo. Sarà un piacere delizioso percorrere queste strade, tra la nobiltà di castelli e vigneti, borghi storici sull’alto delle colline, città di charme, ristoranti da gourmet e piccole trattorie di paese.
E’ un invito riservato ai più raffinati estimatori del piacere di vivere.

Non dimenticare le papille gustative.

Sfogliando una qualsiasi guida gastronomica vedrai che il Piemonte è una delle regioni d’Italia che occupa più pagine, e Langhe, Roero e Monferrato sono il Piemonte nella sua forma più gustosa.
Qui è nato Slow Food, e la lentezza è premiata per chi si ferma ad assaporare queste terre in tutte le loro bontà, ad esempio seguendo le Strade del Vino, che salgono e scendono tra le colline con soste nelle cantine, oppure scegliendo tra i grandi eventi del gusto come: Vinum di Alba in primavera, il Concorso Enologico Nazionale Douja d’Or di Asti a settembre, la Fiera internazionale del Tartufo di Alba e quella regionale di Asti, in autunno, e Cheese a Bra, meeting internazionale dedicato ai piccoli produttori caseari.
In qualsiasi periodo dell’anno queste colline sono un tripudio di sapori: molte grandi cantine storiche hanno aperto zone destinate all’ospitalità, per degustare e fermarsi per la notte. E’ un modo perfetto per visitare questi luoghi, magari in un’autentica cascina tra le colline, dove la sera passeggiare tra i preziosi vigneti.
Langhe, Roero e Monferrato sono territori da gustare “slow”, seduti ad un tavolo di una buona trattoria o ristorante con un piatto di tajarin (taglierini) e tartufo bianco d’Alba, accompagnati da un buon vino locale.
Il menù tipico piemontese è ricco di carni, servite come antipasti, primi e secondi: carne cruda, vitello tonnato, bollito misto e nell’agnolotto, piatto principe del Piemonte; ma anche di formaggi: Bra, Raschera, Murazzano, Toma, Gorgonzola, robiola di Roccaverano, Castelmagno solo per citare le denominazioni di origine protetta.
Per i più golosi: i gianduiotti e la popolare Nutella che nascono dall’abbinamento di nocciole piemontesi ed il cioccolato.

Colline, castelli e scrittori

Langhe, Roero e Monferrato hanno fatto da cornice d’eccezione a importanti vicende storiche a partire dal Medioevo. Ricchi di storia e bellezze artistiche, che si possono ritrovare nei sui borghi medievali, nelle abbazie come Vezzolano e Staffarda, nei castelli come quelli di Mango, di Guarene, di Grinzane Cavour, sede dell’omonimo prestigioso Premio Letterario e nei palazzi settecenteschi, nelle torri di Alba, questi territori sono meta di turisti che amano la buona tavola e la cultura.

Le città tra le colline: dove gustare il tempo libero

Tra una collina e l’altra ogni tanto appare una città, che agli occhi del viaggiatore diventa un’oasi dove abbandonare la macchina e addentrarsi a piedi negli antichi vicoli o, nel caso delle signore, ritemprarsi con un po’ di shopping d’autore.
E’ il caso di Alba, con il suo centro storico medievale, le sue torri e l’eleganza che oggi le deriva dalla ricchezza dei vigneti sulle sue colline.
Oppure Asti, anche lei con le sue splendide testimonianze medievali e i nobili palazzi settecenteschi.
Nelle belle giornate vale la pena affittare una bici o, per chi ama il movimento, una Vespa e scegliere uno dei percorsi consigliati sulle colline tra vigneti e castelli.
Queste terre offrono, non solo enogastronomia, ma anche sport e shopping. I golfisti hanno a loro disposizione percorsi tra i vigneti di Barolo; gli amanti dello shopping possono scegliere tra le boutique come Borsalino ad Alessandria, gli orafi di Valenza o l’outlet di Serravalle con oltre 170 negozi.

Per saperne di più:

AGENZIA DI ACCOGLIENZA E PROMOZIONE TURISTICA LOCALE DELLE LANGHE E DEL ROERO

AGENZIA DI ACCOGLIENZA E PROMOZIONE TURISTICA LOCALE DI CUNEO

AGENZIA DI ACCOGLIENZA E PROMOZIONE TURISTICA LOCALE DI ALESSANDRIA - ALEXALA

AGENZIA DI ACCOGLIENZA E PROMOZIONE TURISTICA LOCALE DI ASTI - ASTITURISMO

Pagina 1 di 2 >> Prossima


in più
150 anni top tessera musei piemonte card turismo

Tanti consigli
per splendide vacanze in Piemonte.
contatti webcam meteo